Il fondotinta per ogni pelle

Quante volte sarà capitato di trovarvi davanti allo stand dei fondotinta e non sapere quale scegliere? L’acquisto di questo prodotto indispensabile per la beauty routine di ogni donna, è apparentemente un compito complesso, ma non abbattetevi! Con questi semplici consigli riuscirete senza fatica a trovare quello che fa per voi! Regola numero uno, il fondotinta va sempre usato tono su tono della pelle o di un tono più chiaro da poter eventualmente scaldare con una terra. Il motivo è semplice: se si usasse un fondotinta più scuro si scurirebbe qualsiasi imperfezione (macchie, pori dilatati, rughe, linee d’espressione…). Per riuscire a scegliere il colore giusto il fondotinta va quindi provato in una parte del corpo che non sia sempre esposta alla luce del sole (come le mani). Il polso è la zona perfetta in cui la pelle maggiormente si avvicina al colore dell’incarnato del volto. Per essere certe della scelta provate almeno 3 diverse tonalità, lasciando uno spazio di pelle tra una prova e l’altra: questo piccolo trucco vi permetterà di vedere meglio quale tonalità scartare. Fate inoltre una piccola prova: uscite alla luce del sole e controllate l’effetto. Solo in questo modo riuscirete a valutare con precisione il colore. Per quanto riguarda le formulazioni, quella fluida è ideale per pelli secche e nella versione fluida mat è perfetta anche per le pelli grasse e impure. E per le pelli miste?Il fondotinta compatto in polvere che assorbe il sebo in eccesso e regala un risultato perfetto! Per un effetto il più naturale possibile è consigliato invece il fondotinta minerale che non occlude i pori e resta impalpabile per tutta la giornata. In mousse per un finish opaco e in stick per una coprenza elevata, indicato soprattutto per chi ha problemi di discromie. Avete le idee più chiare ora?Approfittatene per sfogliare la gallery realizzata dai make-up artist TrovaModa e per scegliere il prodotto che fa per voi!

Ancora più saldi!

I'M ISOLA MARRAS + CONVERSE Fall WInter 2019-2020
I'M ISOLA MARRAS + CONVERSE
“I like there to be some testosterone in rock, and it’s like I’m the one in the dress who has to provide it!” Lo ha detto Courtney Love, mentre indossava una maxi eco-pelliccia blu sopra una sottoveste. Questa è l’immagine che ha ispirato la FW19-20 di I’M Isola Marras. Una collezione rock, sexy, e contemporanea, dedicata a tutte coloro che non sanno stare in disparte ma bramano la luce dei riflettori. I tratti tipici della linea non si perdono, ritroviamo una grande presenza di tartan nei due colori gialli e rossi mixati tra di loro per rievocare la Scozia, stampe floreali su tessuti spigati, completi maschili sdrammatizzati da georgette in lurex. I maxi caposcala sono da associare ad abiti sottoveste e tubini in tulle arricciato che continuano la tradizione del mix di volumi presente nelle precedenti collezioni. Vincono le stampe su cotone pesante che compongono la maggioranza dei capi d’abbigliamento presentati. Da quella maculata fuchsia e blu elettrico, a quella black and white ispirata alla copertina del mitico album dei Sex Pistols “Never Mind Bollocks”, tutto ci riporta nel backstage di un club a Camden Town. Tessuti classici come il jacquard, impreziositi con fili oro, trovano nuova vita accostati a denim e sviluppati in modelli come il mini chiodo e il “tutù”. L’immagine viene completata da una capsule di tulle iper-strutturato che compone i capi più scenici. Predominano il bianco e il nero, con forti tocchi di rosso, fuchsia e giallo. Un mood che ci ricorda decisamente il glam rock del periodo a cavallo tra i 70s e gli 80s.
Chiara Cavallino
Chiara Cavallino
20 Febbraio 2019

What's hot on Suite

vedi tutti

In Evidenza

registrati e iscriviti alla newsletter