News

Il cappello dei colonizzatori indossato da Melania Trump!

Continua il viaggio di Melania Trump in Africa. Eccola pero' vittima di uno scivolone di stile: ha scelto di indossare il cappello coloniale tipico degli oppressori bianchi europei.

Si chiama "pith helmet" ed è un particolare tipo di copricapo, in varie fogge e materiali, in uso principalmente presso gli eserciti coloniali delle potenze europee a partire dalla seconda metà del XIX secolo, destinato a proteggere principalmente dall'irradiazione solare. E' proprio il caschetto tipico indossato dai colonialisti di un tempo e Melania Trump ha deciso di indossarlo come accessorio per completare il suo look, nel corso del suo primo viaggio internazionale senza il marito Donald Trump.
Per questo la bella First Lady è stata aspramente criticata sulla stampa e sui social, su ogni fronte. E' parso proprio di cattivo gusto. La first Lady, incalzata sul tema delle critiche che il pubblico le ha rivolto, ribatte ai giornalisti: "Sa cosa c'è? Abbiamo appena completato un viaggio bellissimo, siamo stati in Ghana, Malawi, ora siamo in Egitto. Voglio parlare del viaggio e non di cosa indosso. E' importante parlare di quello che faccio, e di quello che si sta facendo grazie all'aiuto degli USA, non di quello che indosso." Certamente Melania in linea di principio ha assolutamente ragione. Come molti su twitter però le hanno fatto notare, quel cappello è un simbolo di oppressione soprattutto in quei paesi che, non più tardi di qualche mese fa, suo marito definì dei "buchi di merda" -shithole countries- e chi è incaricato del vestiario della First Lady dovrebbe ripassare un po' di storia. Certo, non sarebbe male lo facesse anche chi i vestiti poi li indossa, giusto per non fare la figura del manichino.
Altre news
News
Meghan Markle è incinta!
Bianca Amati
News
Colore di capelli? E' il "rust".
Bianca Amati
News
Miss Italia è ancora Carlotta
Chiara Cavallino
News
Meghan osa: gonna in pelle!
Bianca Amati
registrati e iscriviti alla newsletter