News

Mostre moda: Pink: The History of a Punk, Pretty, Potent Color

Una mostra imperdibile per gli appassionati di arte, moda e del colore femminile per antonomasia il rosa!

Dal 7 settembre 2018 al 5 gennaio 2019, il Museum at FIT di New York si colorerà interamente di rosa, dedicando a questa delicata e iconica nuance un'intera mostra. Il rosa è popolarmente associato a bambine, ballerine, Barbie e tutto ciò che è femminile. Eppure il simbolismo del rosa è cambiato molto nel tempo e nello spazio. Lo stereotipo di rosa per ragazze rispetto al blu per i ragazzi ha preso vita solo nella metà del ventesimo secolo. Nel diciottesimo secolo, quando Madame de Pompadour contribuì a rendere rosa la moda alla corte francese, era perfettamente appropriato per un uomo indossare un abito rosa, proprio come una donna poteva indossare un vestito rosa. In culture come l'India, gli uomini non hanno mai smesso di indossare il rosa.
Eppure chiunque studia il rosa si imbatte nell' "intrinseca ambivalenza del colore". Alcune persone pensano che il rosa sia dolce e romantico, mentre altri lo associano a frivolezza infantile o volgarità sfolgorante. Negli ultimi anni, tuttavia, il rosa è stato sempre più interpretato come freddo, androgino e politico. Il rosa sarà dunque analizzato a 360° attraverso l'abbigliamento, gli accessori, la musica, l'arte e sarà al centro di un percorso esplorativo che sta già incuriosendo migliaia di appassionati in tutto il mondo. A cura di Dr. Valerie Steele, direttrice di The Museum at FIT, Pink: The History of a Punk, Pretty, Powerful Color esplorerà il mutevole significato del colore rosa negli ultimi tre secoli.
Altre news
News
Riccardo Tisci: il nuovo Burberry
Arianna Inzoli
News
MFW 2018-19: no alle pellicce!
Bianca Amati
News
Le scarpe di tendenza del 2019
Arianna Inzoli
News
Autunno: i colori da amare
Francesca Torresi
registrati e iscriviti alla newsletter