News

The Body: Fashion and Physique, la mostra a New York

A New York la mostra incentrata sul corpo delle donne in relazione al mutamento delle mode attraverso i secoli.

The Body: Fashion and Physique esplora la complessa storia delle misure ideali del corpo e la varietà delle forme che sono state considerate alla moda dal XVIII secolo ad oggi. Gli indumenti sono integrati con le immagini della stampa, dei magazine di moda, dei film e di altre fonti per dimostrare come l'industria del fashion abbia contribuito all'emarginazione e alla celebrazione di certi tipi di corpo all'interno della nostra cultura. L'industria della moda ha storicamente trattato il corpo (in particolare il corpo femminile) come malleabile, qualcosa che può essere modellato e modificato con il taglio di un indumento, scolpito con la biancheria intima, la dieta, l’esercizio e persino la chirurgia plastica, a seconda del periodo. Prima del ventesimo secolo, la figura femminile ideale prevedeva un corpo maturo e sinuoso, punteggiato da una vita stretta. Per sottolineare la ristrettezza della loro vita, le donne indossavano indumenti intimi chiamati corsetti o soggiorni. Le sagome delle gonne cambiarono diverse volte durante il diciannovesimo secolo.
All'inizio del ventesimo secolo, l'ideale del corpo femminile cominciò a passare da una figura morbida e sinuosa a un fisico più giovane e magro. Negli anni '30, i look disinvolti degli anni '20 hanno lasciato il posto a lunghi abiti da scrematura del corpo. Le spalle robuste e imbottite hanno dominato durante i primi anni '40 e furono sostituiti da ensemble stretti con le spalle larghe degli anni '50. Durante gli anni '60 e '70, l'ideale alla moda divenne sempre più giovane e magro, esemplificato dal modello Twiggy. Dall'inizio del ventunesimo secolo, alcune marche hanno tentato di raggiungere una maggiore diversità, ma la maggior parte dei modelli di passerelle continuano ad essere ragazze bianche e sottili. Ma Internet e i social media hanno cambiato il modo in cui le persone si interfacciano con la moda arrivando a proporre ulteriori modelli corporei, anch’essi oggetti di analisi ed esposizione di questa imperdibile mostra Made in USA. Fonte: The Body: Fashion and Physique.
Altre news
News
Meghan Markle è incinta!
Bianca Amati
News
Colore di capelli? E' il "rust".
Bianca Amati
News
Miss Italia è ancora Carlotta
Chiara Cavallino
News
Meghan osa: gonna in pelle!
Bianca Amati
registrati e iscriviti alla newsletter