styles

autunno: 10 must have

Entrare nel giusto mood di stagione è fondamentale per sfoggiare accessori e capi moda al passo con le nuove tendenza. Rinnovare il guardaroba autunnale è semplice, basta far riferimento ai 10 must have più cool della prossima stagione! Scarpe a punta, capispalla in pelle, felpe con rouches, jeans, trench, gonna longuette, blazer decorati, tessuti metallizzati, stampe e il color Tawny Port, sono questi i 10 must have autunnali. Calda, misteriosa e avvolgente è la Twany Port, la nuance Pantone più elegante dell’autunno inverno 2017/2018. È la cromia che arricchirà accessori e capi d’abbigliamento del prossimo autunno facendovi sentire davvero divine! Gonne longuette, trench e jeans per essere eleganti e super trendy e il classico chiodo in pelle, da alternare a blazer con decorazioni gioiello o minimal e più formali. Immancabili per i primi freddi, felpe e maglioni arricchite da rouches e volant, come questa deliziosa proposta firmata Topshop [https://www.zalando.it/topshop-maglione-monochrome-tp721j02h-c11.html?wmc=AFF39_ZX_IT.2056303_1853296..&opc=2211] , per chi ama essere graziosa e femminile anche con capi più sportivi e informali. Per quanto riguarda i pattern?Stampe animalier, pois e tessuti metallizzati da declinare anche sulle scarpe, soprattutto quelle a punta. Per arricchire al meglio il vostro guardaroba con i 10 must have dell’autunno, date uno sguardo alla nostra vetrina e scegliete i capi e gli accessori più cool della prossima stagione!

I pantaloni palazzo

Siete alla ricerca di un capo moda capace di donare immediata sofisticatezza senza rinunciare al comfort? Il pantalone palazzo è quello che fa per voi. In una gran varietà di texture e materiali come cotone, lino e chiffon, questi pantaloni rappresentano la perfetta sintesi tra comodità ed eleganza. Monocromatici o in pattern estrosi e di tendenza che strizzano l’occhio allo stile seventies, sono amati anche dalle star. Olivia Palermo, Blake Lively e Jessica Alba li sfoggiano in occasioni più o meno formali, attirate dall’estrema versatilità e dall’attitude raffinata che sono in grado di regalare. Ideali sia per i fisici asciutti che per le donne curvy, i pantaloni palazzo, come questo delizioso modello proposto da Zalando [https://www.zalando.it/the-fifth-label-high-road-pantaloni-navy-tf721a00b-k11.html?wmc=AFF39_ZX_IT.2056303_1853296..&opc=2211] firmato The Fifth Label, sono perfetti in abbinamento a t-shirt o camicie in denim inserite all’interno della cintura e arricchite da sandali flat, per un look daily chic di grande impatto. E per la sera? Pantaloni palazzo a vita alta in tessuti ricercati come questa deliziosa proposta "shiny" di Na Kd [https://na-kd.com/flared-shiny-pants-nude-pink?utm_source=tradedoubler_it&utm_medium=affiliate&utm_campaign=TrovaModa] da abbinare a bluse con rouches e dettagli preziosi, top in seta o a camicie in tessuto leggero strette in vita, tacco alto da lasciar intravedere sotto l’orlo del pantalone e sarete impeccabili. Lasciatevi sedurre dalla nostra gallery e donate un tocco di charme unico alla vostra immagine, scegliendo la proposta che fa per voi!

Il fondotinta per ogni pelle

Quante volte sarà capitato di trovarvi davanti allo stand dei fondotinta e non sapere quale scegliere? L’acquisto di questo prodotto indispensabile per la beauty routine di ogni donna, è apparentemente un compito complesso, ma non abbattetevi! Con questi semplici consigli riuscirete senza fatica a trovare quello che fa per voi! Regola numero uno, il fondotinta va sempre usato tono su tono della pelle o di un tono più chiaro da poter eventualmente scaldare con una terra. Il motivo è semplice: se si usasse un fondotinta più scuro si scurirebbe qualsiasi imperfezione (macchie, pori dilatati, rughe, linee d’espressione…). Per riuscire a scegliere il colore giusto il fondotinta va quindi provato in una parte del corpo che non sia sempre esposta alla luce del sole (come le mani). Il polso è la zona perfetta in cui la pelle maggiormente si avvicina al colore dell’incarnato del volto. Per essere certe della scelta provate almeno 3 diverse tonalità, lasciando uno spazio di pelle tra una prova e l’altra: questo piccolo trucco vi permetterà di vedere meglio quale tonalità scartare. Fate inoltre una piccola prova: uscite alla luce del sole e controllate l’effetto. Solo in questo modo riuscirete a valutare con precisione il colore. Per quanto riguarda le formulazioni, quella fluida è ideale per pelli secche e nella versione fluida mat è perfetta anche per le pelli grasse e impure. E per le pelli miste?Il fondotinta compatto in polvere che assorbe il sebo in eccesso e regala un risultato perfetto! Per un effetto il più naturale possibile è consigliato invece il fondotinta minerale che non occlude i pori e resta impalpabile per tutta la giornata. In mousse per un finish opaco e in stick per una coprenza elevata, indicato soprattutto per chi ha problemi di discromie. Avete le idee più chiare ora?Approfittatene per sfogliare la gallery realizzata dai make-up artist TrovaModa e per scegliere il prodotto che fa per voi!
registrati e iscriviti alla newsletter