styles

Il fondotinta per ogni pelle

Quante volte sarà capitato di trovarvi davanti allo stand dei fondotinta e non sapere quale scegliere? L’acquisto di questo prodotto indispensabile per la beauty routine di ogni donna, è apparentemente un compito complesso, ma non abbattetevi! Con questi semplici consigli riuscirete senza fatica a trovare quello che fa per voi! Regola numero uno, il fondotinta va sempre usato tono su tono della pelle o di un tono più chiaro da poter eventualmente scaldare con una terra. Il motivo è semplice: se si usasse un fondotinta più scuro si scurirebbe qualsiasi imperfezione (macchie, pori dilatati, rughe, linee d’espressione…). Per riuscire a scegliere il colore giusto il fondotinta va quindi provato in una parte del corpo che non sia sempre esposta alla luce del sole (come le mani). Il polso è la zona perfetta in cui la pelle maggiormente si avvicina al colore dell’incarnato del volto. Per essere certe della scelta provate almeno 3 diverse tonalità, lasciando uno spazio di pelle tra una prova e l’altra: questo piccolo trucco vi permetterà di vedere meglio quale tonalità scartare. Fate inoltre una piccola prova: uscite alla luce del sole e controllate l’effetto. Solo in questo modo riuscirete a valutare con precisione il colore. Per quanto riguarda le formulazioni, quella fluida è ideale per pelli secche e nella versione fluida mat è perfetta anche per le pelli grasse e impure. E per le pelli miste?Il fondotinta compatto in polvere che assorbe il sebo in eccesso e regala un risultato perfetto! Per un effetto il più naturale possibile è consigliato invece il fondotinta minerale che non occlude i pori e resta impalpabile per tutta la giornata. In mousse per un finish opaco e in stick per una coprenza elevata, indicato soprattutto per chi ha problemi di discromie. Avete le idee più chiare ora?Approfittatene per sfogliare la gallery realizzata dai make-up artist TrovaModa e per scegliere il prodotto che fa per voi!

Il look della mamma della sposa

Semplicità, eleganza e sobrietà! Sono queste le parole chiave per un perfetto look da mamma della sposa. Ci siamo, è il giorno più importante della vita di vostra figlia e voi volete contribuire a renderlo perfetto. Per farlo, non potete di certo sfoggiare una mise che stoni con l’evento! Le stylist di TrovaModa suggeriscono di affidarsi sempre al buon gusto e all’eleganza. Vietati quindi gli eccessi, niente accessori troppo vistosi o abiti stravaganti. Banditi, senza alcun dubbio, il nero e il bianco. Gli abiti da prediligere sono i tailleur, come questo prezioso modello firmato Botondi Milano , i completi pantalone da abbinare a bluse in seta e il classico tubino, un evergreen di classe indiscussa. Per un matrimonio che si svolge di mattina, via libera alle tinte pastello delicate e raffinate, se invece la cerimonia si svolge di sera, la nuance ideale è il blu navy, vi renderà ricercate e impeccabili, perfetti anche il grigio scuro e il verde smeraldo. Per quanto riguarda gli accessori da abbinare, prediligete sempre i tacchi medi in tonalità neutre, clutch preziose e per dare un tocco di personalità in più, se l’evento si svolge di giorno, osate con un cappellino, esalterà la vostra femminilità incorniciando il viso. Siete pronte per sfoggiare l'outfit giusto per questa importante occasione? Sfogliate la gallery di TrovaModa e scegliete i capi e gli accessori, che renderanno questa giornata importante, davvero indimenticabile!
registrati e iscriviti alla newsletter