trend

5 cose che non sapete su Kasia Smutniak

i modelli top

Lo stile di Kasia Smutniak

Kasia Smutniak è una delle attrici più affascinanti del panorama cinematografico italiano, nonché un'icona di stile amatissima, merito di un viso acqua e sapone, lineamenti intriganti, portamento etereo e classe da vendere. Non è con la bellezza che sa conquistare il pubblico, ma con un perfetto mix di gentilezza, compostezza nei gesti, proprietà di linguaggio. La semplicità può trasformarsi nel più grande esempio di stile e il look di Kasia che vi proponiamo oggi lo dimostra appieno: Blazer bianco, pantaloni dal taglio maschile neri, morbida blusa, borsa che detta tendenza e, per dare un flash brioso all'intero outfit, un paio di décolleté fucsia! Tutto da copiare!
Nella vita di tutti i giorni, la bella e talentuosa attrice predilige outfit comodi, dal mood minimal. Solitamente indossa pantaloni comodi, ma dal taglio sartoriale, oppure jeans, tacchi bassi, stivali, sneakers (soprattutto le Converse All Star che ama moltissimo), camice raffinate e blazer dal taglio maschile. Quando acquista un abito sta molto attenta alla qualità dei materiali e ai dettagli. Per questo, apprezza molto gli stilisti italiani, che definisce i migliori in assoluto. Per quanto riguarda make-up e hairstyle, non è mai eccessiva. Se le labbra vestono un rossetto in nuance scura e potente, allora gli occhi saranno nude... e viceversa. I capelli hanno onde naturali, in color miele, perfetti per incorniciare il suo bellissimo viso e addolcire le linee squadrate.
L'eleganza secondo Kasia Smutniak
Secondo Kasia, l'eleganza è soprattutto un modo di stare al mondo. Qualcosa che viene percepito in base a come ci si rapporta con gli altri. Dice di aver incontrato tante persone eleganti nella vita, che non necessariamente erano vestiti alla moda. Si considera molto fortunata ad aver iniziato la sua carriera come modella, perché le ha permesso fin da subito di indossare panni diversi dai suoi. Ma, cosa ancor più importante, le ha permesso di vivere quel mondo dall'interno, scoprendo il grandissimo lavoro di ricerca che c'è dietro ogni capo, le fonti d'ispirazione legate al cinema, al design,all'architettura, all'arte e alla storia, e il lavoro sorprendente degli artigiani cui si deve l'eccellenza Made in Italy.
"Sto imparando l'arte di perdere tempo. Di annoiarmi, di non fare niente. Che è comunque un meraviglioso fare qualcosa".
Kasia Smutniak
L'attrice ha dichiarato di stare bene da sola con se stessa, cosa che ha imparato a fare fin dagli anni dell'adolescenza. La morte del compagno Pietro Taricone, avvenuta nel 2010, è stata uno dei momenti in cui ha dovuto mettere in pratica quanto imparato.
registrati e iscriviti alla newsletter