trend

Come scegliere Il modello di jeans per ogni forma di donna

Come scegliere Il modello di jeans per ogni forma di donna
i modelli top
Jeans Donna kings of indigo
kings of indigo
139,99 €
25x30,25x32,25x34,26x30,26x34,27x32,28x30,29x30,29x32,30x30
Jeans Donna brooklyn's own by rocawear
brooklyn's own by rocawear
41,99 €
25x32,26x30,26x32,27x32,28x30,28x32,29x32,30x30,30x32,31x30,31x3

Il jeans, è il capo must have per antonomasia!

Sfoggiato da celebrities, capi di stato, star e persone comuni di ogni generazione, è lui il protagonista di questa nuova rubrica di TrovaModa. Tutti ne possiedono almeno un paio, ma sappiamo davvero scegliere il modello più adatto alle diverse forme del corpo? Per far sì che il capo più amato e versatile del nostro guardaroba possa valorizzare al meglio le nostre forme, basta soltanto basarsi su alcune preziose regole di stile. Avete un punto vita ben delineato e fianchi non più larghi delle spalle? Siete donne clessidra! Il classico jeans a vita alta è quello che fa per voi! Slancerà ancora di più la vostra figura e valorizzerà il lato b per uno strepitoso effetto botton up. Se presentate gambe magre e girovita importante, siete le classiche donne a mela, per voi sono perfetti gli shorts di jeans, perchè mettono in mostra le vostre gambe slanciate. Boyfriend jeans se siete alte e avete gambe lunghe e fisico longilineo, da evitare se presentate un fisico petite, accorcerebbero la vostra figura.
Il modello più in voga da alcuni anni ormai, è il jeans skinny, questa versione del jeans è ideale per i fisici a rettangolo, ovvero per quelle donne che non presentano né fianchi larghi, né gambe importanti. Gli skinny o super skinny, sono infatti molto aderenti e sono quindi perfetti per un fisico asciutto e lineare. La donna a pera, con la parte bassa del corpo più tornita della parte alta, deve preferire invece i flared, stretti in vita e scampanati in fondo, o la versione più classica, i jeans a zampa d’elefante, anch’essi aderenti in vita e ancora più larghi dei flared sul fondo. Le vostre spalle sono più larghe dei fianchi e il vostro seno è prosperoso? Avete decisamente un fisico a triangolo invertito. I wide leg jeans, leggermente svasati, sono il vostro modello top. I boot cut, anch'essi svasati sul fondo e morbidi sui fianchi, sono ideali invece per qualsiasi tipo di corporatura. Una volta acquistato il modello di jeans perfetto per le vostre forme, osate con gli accessori! La scarpa in particolar modo darà quel quid in più al vostro look e allora sbizzarritevi con la scelta di zeppe, sandali open toe, décolleté, sneakers, per rendere impeccabile e di tendenza il vostro outfit con protagonista il capo più versatile del vostro armadio, il jeans!
Sapete che il blue jeans quest’anno compie 144 anni?
Ma la sua ascesa non conosce declino. Era il periodo della famosa corsa all’oro e Levi Strauss ricavò da un tendone da carro, un pantalone talmente resistente da essere utilizzato dai minatori dell'epoca. Quel pantalone era l’antenato del jeans. In modelli sempre diversi, con applicazioni estrose, strappati, delavè, nel classico blue o nelle infinite nuance proposte in questi anni, il jeans ha attraversato epoche e generazioni, rappresentando una vera e propria rivoluzione del costume, senza precedenti.
"I want to die with my blue jeans on."
Andy Warhol 
La rivoluzione rappresentata dal blue jeans, risulta evidente anche dall’omaggio del genio della pop art Andy Warhol. In questa celebre frase infatti, l’artista sottolinea il suo attaccamento indissolubile nei confronti di questo capo. Un attaccamento che è poi quello di un’intera generazione, che ne ha fatto non solo il capo moda per eccellenza, ma un vero e proprio oggetto di culto di cui, ancora oggi, nessuno riesce a fare a meno.
registrati e iscriviti alla newsletter