trend

Come si indossa la stampa pitone

Come si indossa la stampa pitone
i modelli top

Wild & Exotic Python, per la fall/winter 2018-2019

Quando si parla di ANIMALIER, subito a colpo d’occhio immaginiamo leopardato e zebrato… mettendo in secondo piano, stampe più wild e esotiche, come ad esempio il pitonato. Un vero peccato, dato che a differenza dei compagni felini - decisamente adatti a look “aggressive” - la stampa a pelle di serpente è molto chic e raffinata. Più che una semplice tendenza, quest'anno la PYTHON PRINT ha letteralmente dominato le passerelle: Victoria Beckham, Fendi, Givenchy, Michael Kors, Tom Ford, Marc Jacobs, Chloé... solo per citare alcuni dei top designer che hanno inserito questa elegante fantasia nelle proprie collezioni.
Ma quindi, come si abbina il pitonato, nei look? Secondo gli stylist TrovaModa, il modo ideale per sfoggiare questa snake texture è con capi in pelle nera (per gonne e pantaloni), tessuti leggeri in bianco immacolato (per camicie e top), beige e grigi ton-sur ton... ma non ci dispiace anche mixato a zebrato e leopardato, per un risultato estremo, in perfetto mood URBAN JUNGLE... solo per chi ha il coraggio di osare! E per quanto riguarda le occasioni d'uso? Via libera alla fantasia! Per questa stagione, il pitonato si decontestualizza dal tipico ideale da "adulto e formale", per essere reinterpretato in modo fresco e ironico. Perciò, si puà sfoggiare in qualsiasi occasione, dalla più professionale, fino alla vera essenza dello street-style!
Per chi non se la sente [troppo]...
Sfoggiare un total look pitonato, ma anche semplicemente un solo capo d'abbigliamento, è troppo eccessivo? Non vi sentite a vostro agio con questa stampa? Non resta che una cosa da fare: puntare sugli accessori! Borse, scarpe, cinture PYTHON, che trasformeranno i vostri outfit in vere opere di FASHION STYLING!!!
Articolo di
Chiara Cavallino
Creative Director TrovaModa chiara@trovamoda.com instagram: @the_unichorny
registrati e iscriviti alla newsletter