trend

Pizzo: torna lo stile romantico nella Primavera/Estate 2019

Pizzo: torna lo stile romantico nella Primavera/Estate 2019
i modelli top

Il ritorno del pizzo e delle trasparenze

La moda della prossima primavera-estate strizza l’occhio al romanticismo: abiti sognanti e dettagli in pizzo applicati anche su felpe e ciabattine sapranno rendere poetico ogni outfit. Ecco quindi qualche consiglio indispensabile su come indossare pizzi e merletti in modo glamour nei prossimi mesi! Per chi si stesse interrogando sulle nuove tendenze della prossima stagione, il ritorno del pizzo è sicuramente una certezza, soprattutto tra gli abiti da cerimonia di questo 2019. Icona di uno stile romantico e senza tempo, a cui anche le più sportive stentano a resistere, il pizzo è sinonimo di dolcezza e di eleganza, ma è anche un dettaglio fashion per arricchire capi dall’animo casual. Molto seducenti invece i dettagli in pizzo quando si ritrovano sui vestiti, grazie al gioco di trasparenze che creano e all’effetto vedo - non vedo. Se poi il pizzo è da sempre perfetto per le occasioni più raffinate ed impegnative, quest’anno i più noti brand della moda lo hanno sdoganato, adattandolo ad ogni occasione. Troviamo così proposte di ricercati abiti midi in pizzo, fini e dal sapore un po' vintage o mini-dress più briosi dove i dettagli si tingono di nuance pastello, ma anche jumpsuit, giacchini, felpe, borse e calzature ove lo possiamo ammirare applicato a maniche, tasche o altri particolari.
Come abbinare il pizzo Se possedete capi in pizzo preparatevi ad indossarli e se mancano dal vostro guardaroba aggiungeteli alla wish list degli acquisti primaverili, perché saranno un must. Nei negozi troverete vestiti in pizzo colorato che saranno perfetti abbinati ad accessori sobri e dalle tinte neutre, come cipria, nero, bianco o sabbia, mentre invece gli abiti in pizzo in nuance delicate come avorio o rosa pallido si sposano bene con accessori casual, come giacche in jeans e mini giacche in pelle, ballerine, boot, sandali super flat. Via libera anche ai dettagli color cuoio o corda: un abbinamento che gioca sui contrasti tra un tessuto prezioso o semi-prezioso e leggero come il pizzo e materiali più naturali, come la rafia, il jeans e la pelle. Se il pizzo è di buona qualità, è perfetto per accompagnarvi durante un’occasione speciale, come una cerimonia, un evento o una serata importante. In particolare, per gli appuntamenti più eleganti preferite gli abiti in pizzo midi o lunghi; l’abito corto è una valida scelta per una serata mondana ma si addice meno ad occasioni formali e, in ogni caso, risulta sempre più casual delle alternative proposte prima.
Per gli accessori, scegliete scarpe décolleté o sandali gioiello e una borsa a mano, come una clutch rigida. A completamento dell’outfit, infine, non trascurate l’importanza dei gioielli: puntare sulla semplicità è sempre una garanzia, quindi un punto luce e dei brillantini ai lobi delle orecchie faranno la loro figura. Se il taglio del vestito lo consente, potete optare anche per un paio di orecchini più appariscenti, come quelli pendenti, rinunciando magari alla collana. Che siate sportive, eleganti o casual, quest’anno non ci sono scuse: il pizzo, in ogni sua forma, dovrà entrare nei vostri armadi!
registrati e iscriviti alla newsletter